Reitia


Vai ai contenuti

Menu principale:


Pal¨ di Livenza

Archeologia lacustre


IL PALU' ALLE SORGENTI DEL LIVENZA


Il Pal¨ di Livenza, detta Pal¨ della Santissima (Pn) prende il suo nome dall'area acquitrinosa a valle della sorgente della Livenza, sulle falde sud-orientali del Monte Piancavallo. Lo stato paludoso dell'area, compresa fra le risorgive del fiume e le marcite a valle, permette la dimora di molte specie vegetali igrofite e di un'avifauna tipicamente palustre. Il valore archeologico dell'area Ŕ noto dagli anni '60, in cui a seguito a lavori di scavo, vennero alla luce antichi pali lignei assieme a numerosi resti fittili e litici, testimoni dell'esistenza di antichi insediamenti palafitticoli. Studi condotti hanno permesso di ricostruire la storia del bacino del Pal¨, che ha visto nel corso dei millenni la trasformazione da lago a torbiera semiasciutta, attraversata attualmente dai rami fluviali della Livenza. I carotaggi e gli studi stratrigrafico-sedimentologici condotti consentono di supporre l'utilizzazione del sito fin dall'antico Paleolitico ( circa 4900 BC ) costituendo il pi¨ antico sito palafitticolo dell'Italia Settentrionale. In particolare gli studi dendrocronologici e paleobotanici eseguiti hanno dimostrato l'esistenza di almeno tre tipologie costruttive delle strutture palafitticole, relative a fasi insediative distinte , cronologicamente databili fin al Neolitico recente. I materiali rinvenuti e recuperati nelle diverse campagne di ricerca e scavo, costituiti da manufatti dell'industria litica, da oggetti di legno e di ceramica rappresentano reperti per lo pi¨ atipici e sporadici, come ad esempio una pala di legno di forma lanceolata interpretabile come remo o pagaia. Interessanti gli studi paleobotanici che hanno ricostruito l'habitat all'epoca del suo insediamento riconducibile al cosiddetto querceto misto popolato da cervi e suini selvatici.

Bibliografia


Home Page | Reitia ACD | Didattica | Archivio Corsi | ArcheoEventi | Ricerca e Documentazione | Archeologia marittima | Porti e approdi | Archeologia dei fiumi e corsi d'acqua | Archeologia lacustre | Archeologia dei siti urbani, pozzi e ipogei | Archeologia forense | Legislazione | Biblioteca | ArcheoVarie | Area Riservata | Mappa del sito


Aggiornato il 17 marzo 2012 - ę ImagoGentis 2008-2011 ę | info@reitia.it

Torna ai contenuti | Torna al menu